La settimana del CAREGIVER

Il 21 settembre si celebrerà la giornata celebrativa dell’ALZHEIMER istituita nel 1994 dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dall’Alzheimer’s Disease International (ADI).

alzheimer-2016Si stima che oggi i malati di Alzheimer e di altre demenze siano circa 36 milioni nel mondo, di cui un milione in Italia; situazioni prevedibilmente in aumento in pochi anni. L’Alzheimer è la forma più comune di demenza senile, caratterizzata da un progressivo declino della memoria e di altre funzioni cognitive, uno stato provocato da una alterazione delle funzioni cerebrali che implica serie difficoltà per i pazienti nel condurre le normali attività quotidiane.

Tra tutte le emergenze correlate alla cura del paziente, gli psicologi di psicologi di PLP ritengono utile focalizzarsi sul supporto ai caregivers.

Non è per niente facile prendersi cura di chi si ama quando ormai non ci si riconosce più reciprocamente. Le persone amate – padri, madri, mariti, mogli – ci guardano con occhi smarriti, come fossimo estranei dopo una vita di condivisioni, e noi ci troviamo di fronte a persone nei comportamenti diverse da quelle che abbiamo sempre vissuto, finendo per dover accudire chi si è sempre preso cura di noi.

Da qui lo slogan pensato per la settimana del caregiver: Tu ti prendi cura di chi ami, chi si prende cura di te?

Dal 19 al 24 settembre sarà data la possibilità a tutti i caregiver di prenotare un colloquio gratuito con gli psicologi di PLP che aderiscono all’iniziativa.

Prenditi cura di te, cerca gli psicologi presenti nella tua città sul nostro motore di ricerca

Potrebbero interessarti anche...